Visite: 70

Si è concluso il progetto biennale “Via delle Donne”, durante il quale gli studenti della classe 3^TBS hanno potuto approfondire i temi legati alla discriminazione e alla prevenzione e al contrasto della violenza sulle donne.

Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l’Associazione “Fondazione con il Sud”, nelle persone della dott.ssa Annalisa Lattarulo e della dott.ssa Francesca Palmisano.
I lavori si sono svolti in orario scolastico e hanno visto la collaborazione attiva e interessata di tutta la classe. Al termine del percorso, è stato intitolato un ambiente della nostra scuola a una donna acquavivese distintasi sul territorio per forza e determinazione, la prof.ssa Marzia PEPE, scomparsa nel 2012. Docente di Lettere, instancabile e appassionata del proprio lavoro, animatrice sociale sempre al fianco dei più deboli, prima donna acquavivese impegnata in politica. Alla presenza dei nipoti le è stata intitolata una sala conferenze della sede “Chiarulli”.
Un grazie va alle dottoresse Lattarulo e Palmisano e a tutta la classe per l’impegno profuso in questi due anni.

Progetto sulla violenza di genere ”Via delle donne”

Eventi

Dibatto ergo sum

Visite: 60

Dibatto ergo sum

Dibatto ergo sum”: questo è il nome della squadra di debate dell’IISS Colamonico-Chiarulli costituita dagli studenti Paolo Gatti, Flavio Saladino, Rossella Falcone, Gianvito Lamanna e preparata dai coaches Maria Giulia Rizzi e Valentina Mancino.

Lotta al bullismo e al cyberbullismo

Visite: 49

Lotta al bullismo e al cyberbullismo

La nostra scuola da anni focalizza il proprio impegno alla lotta e alla prevenzione del fenomeno del bullismo e cyberbullismo. Anche quest’anno ha organizzato una serie di incontri, interventi, webinar con esperti.

Concorso nazionale sul videogioco Minecraft

Visite: 77

Concorso nazionale sul videogioco Minecraft

Alla loro prima partecipazione, i nostri ragazzi della classe 2^ A informatica si sono classificati terzi al concorso nazionale "M9 Contest urban landscape" su oltre 200 scuole partecipanti.

Uscite sul territorio

Visite: 58

Uscite sul territorio

Appena l’emergenza sanitaria lo ha permesso, alcune classi hanno potuto partecipare alle uscite didattiche organizzate per scoprire il proprio territorio e rimaste “in sospeso”:

Torna su